Aiutaci a crescere clicca
  • 5992 registrati
  • 0 oggi
  • Ultimo: Martegani
Home Forum di giardinaggio Le piante che più ci piacciono Tutte le altre piante che stanno fuori dicondra repens semina/falciare/cura/tagliaerba (prato/tappeti)
Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password:
  • Pagina:
  • 1

ARGOMENTO: dicondra repens semina/falciare/cura/tagliaerba (prato/tappeti)

dicondra repens semina/falciare/cura/tagliaerb​a (prato/tappeti) 01/08/2011 16:50 #3150

  • anemonenemorosa
  • Avatar di anemonenemorosa
  • OFFLINE
  • Amministratrice
  • Messaggi: 2944
  • Ringraziamenti ricevuti 1380
PROSEGUE DA QUESTO GIARDINO: Per il prato in condizioni di non massima ombra puoi scegliere la Dichondra , non si taglia mai (o quasi) e con il tuo clima mite è perfetta! ...e va bene pure senza molto sole ;)

foto media.rd.com


foto www.intersemillas.es
Taci. Su le soglie
del bosco non odo
parole che dici
umane; ma odo
parole più nuove
che parlano gocciole e foglie
lontane.


Un quadrato di Giardino FORUM Team
Potete raggiungerci su Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
Si prega di usare l'email solo per comunicazioni all'amministrazione o alla redazione, e non per richieste di aiuto o tecniche d'interesse generale, nè per il giardino o piante. Grazie!
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

dicondra repens semina/falciare/cura/tagliaerb​a (prato/tappeti) 04/08/2011 10:44 #3181

  • anemonenemorosa
  • Avatar di anemonenemorosa
  • OFFLINE
  • Amministratrice
  • Messaggi: 2944
  • Ringraziamenti ricevuti 1380
Ho aggiunto nel post precedente le foto della Dichondra repens così vedi che effetto carino può avere tra i mattoni ciottolati che hai scelto! Salutoooooooooooooooooo :mazzo:
Taci. Su le soglie
del bosco non odo
parole che dici
umane; ma odo
parole più nuove
che parlano gocciole e foglie
lontane.


Un quadrato di Giardino FORUM Team
Potete raggiungerci su Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
Si prega di usare l'email solo per comunicazioni all'amministrazione o alla redazione, e non per richieste di aiuto o tecniche d'interesse generale, nè per il giardino o piante. Grazie!
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
I seguenti utenti ringraziano:: Aquila1

dicondra repens semina/falciare/cura/tagliaerb​a (prato/tappeti) 06/09/2011 23:21 #3563

  • Aquila1
  • Avatar di Aquila1
  • OFFLINE
  • Addetto alla ramazza
  • Messaggi: 237
  • Ringraziamenti ricevuti 87
Come da tuo consiglio ho seminato 10 giorni fa la Dicondra repens, è già germogliata in più punti mentre in altri stenta ma credo che sia solo una questione di tempo.
Volevo chiederti dopo quanto tempo diventa calpestabile messa in prato?. Il fatto è questo mi sono lasciato prendere la mano è ho seminato i restanti semi in un quadrato di circa 16mq che ho preventivamente trattato durante il mese di luglio (quindi erbicida, concimato con stallatico, livellato, rastrellato e seminato).
Il problema è questo la dicondra è spuntata ma sono spuntate anche alcune erbacce, oltre a qualche foglia di troppo caduta dagli alberi di agrumi, ma non oso calpestare il neonato praticello per estirparle.
Cosa mi suggerisci fare?
Ho problemi con le foto ma appena posso .... mi scateno.
Ciao
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

dicondra repens semina/falciare/cura/tagliaerb​a (prato/tappeti) 07/09/2011 14:19 #3570

  • Aquila1
  • Avatar di Aquila1
  • OFFLINE
  • Addetto alla ramazza
  • Messaggi: 237
  • Ringraziamenti ricevuti 87
Finalmente ecco le foto

Questa e un tratto della zona pavimentata e nelle fughe di 5cm come da te consigliato si vede spuntare la Dicondra





Questa invece è una vista generica della zona avanti al patio dove ho messo la Dicondra
Sulla destra puoi vedere un' angolino di piante aromatiche per il barbeque con una bordura fatta con le bottiglie di plastica capovolte.
Nell'ultima foto la Dicondra che e' spuntata insieme ad erbacce e foglie di agrumi.






L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

dicondra repens semina/falciare/cura/tagliaerb​a (prato/tappeti) 08/09/2011 13:43 #3581

  • Kypos
  • Avatar di Kypos
  • OFFLINE
  • Giardiniere esperto in progettazione e cura dei giardini
  • Messaggi: 340
  • Ringraziamenti ricevuti 69
Beh per le foglie potresti toglierle soffiandole via.

Per le erbacce dipende che erbacce sono...se sono graminacee puoi usare dei diserbanti chimici selettivi per monocotiledoni che ti uccidono l'infestante senza danneggiare la dicondra. Altrimenti se sono erbacce a foglia larga l'unica è strapparle a mano quando la dicondra sarà calpestabile dato che i diserbanti per quel tipo di infestanti farebbero morire anche la dicondra.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
I seguenti utenti ringraziano:: Aquila1

dicondra repens semina/falciare/cura/tagliaerb​a (prato/tappeti) 08/09/2011 14:27 #3582

  • Aquila1
  • Avatar di Aquila1
  • OFFLINE
  • Addetto alla ramazza
  • Messaggi: 237
  • Ringraziamenti ricevuti 87
Quando sarà calpestabile? come fa faccio a determinarlo?.
Grazie
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Re: dicondra repens semina/falciare/cura/tagliaerb​a (prato/tappeti) 09/09/2011 16:21 #3591

  • anemonenemorosa
  • Avatar di anemonenemorosa
  • OFFLINE
  • Amministratrice
  • Messaggi: 2944
  • Ringraziamenti ricevuti 1380
Ciao ragazzi, ciao Vincenzo!
In realtà la dichondra si potrebbe anche non falciare; tuttavia, se si falcia ogni due settimane (molto poco quindi rispetto ad un manto erboso ‘tradizionale’) ciò incoraggia densi tappeti e con foglie più piccole. Non rimuovere più di un terzo di erba come si fa per un manto erboso normale.... e tagliare più alta in estate (5 cm) e più bassa col fresco...

Nelle prime fasi dopo la semina la dichondra può raggiungere i 10 cm di altezza, al che puoi falciare per la prima volta, per far ramificare le piantine e facilitare un riempimento uniforme, ma come avviene lo sviluppo delle radici (per questo bagna man mano sempre più in profondità, cioè bagna meno spesso, ma per più tempo) gli steli si espandono in orizzontale e il manto più denso fino a coprire tutto in circa 5 mesi....nei mesi estivi irrigare bene, mentre è meglio non irrigare troppo in primavera ed autunno, dato che si possono favorire le malattie fungine (segni di imbrunimento nella dichondra sono tipici).
In genere dopo che le piantine hanno iniziato a produrre una dozzina di foglie cioè vanno in orizzontale anche senza falciatura poi si iniziano a diffondere rapidamente: dopo che hanno prodotto circa 12 foglie è consigliabile il diserbo, non prima, per evitare possibili danni.

Spero di essermi spiegata!

Una curiosità: quanto hai pagato le bustine di semi? e da quanti gr erano?
Grazie! :ciao: :ciao: :ciao:
Taci. Su le soglie
del bosco non odo
parole che dici
umane; ma odo
parole più nuove
che parlano gocciole e foglie
lontane.


Un quadrato di Giardino FORUM Team
Potete raggiungerci su Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
Si prega di usare l'email solo per comunicazioni all'amministrazione o alla redazione, e non per richieste di aiuto o tecniche d'interesse generale, nè per il giardino o piante. Grazie!
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Re: dicondra repens semina/falciare/cura/tagliaerb​a (prato/tappeti) 09/10/2011 00:01 #7098

  • Aquila1
  • Avatar di Aquila1
  • OFFLINE
  • Addetto alla ramazza
  • Messaggi: 237
  • Ringraziamenti ricevuti 87
Scusa per il ritardo nella risposta.
Li ho acquistati da Leroy Merlin il costo è di circa 10,00 pero non ricordo il quantitativo. Appena ci vado ti faccio sapere.
Ciao
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
  • Pagina:
  • 1
Moderatori: Verdenevada, elle
Tempo creazione pagina: 0.231 secondi