"Il duo compost e mulching" articolo di Paolo Pejrone - compostaggio/ compostiera

13/12/2010 16:18
Di più
Autore della discussione
"Il duo compost e mulching" articolo di Paolo Pejrone - compostaggio/ #915
Sottopongo alla vostra attenzione questo ritaglio di giornale che mi hanno passato di Paolo Pejrone:

Il mio vicino di casa getta enormi quantità di foglie e erba tosata all'angolo della strada: lo si vede dai numerosi sacchi di “differenziata”. Ho tentato di spiegare, ma non c'è stato niente da fare: i sacchi sono tanti e sempre là. E dire che ci vuole talmente poco per provvedersi in giardino di un piccolo spazio per accumulare tutto questo ben di Dio. Foglie rametti, erbacce potature ed erba tagliata potrebbero essere i componenti della più fantastica ricetta “da” giardino: un giardino condito con quei semplici e ottimi ingredienti può fare dei veri miracoli.

Il “compost” ed il mulching sono due pratiche indicate in inglese perchè gli italiani, come gli spagnoli, i greci, i francesi, etc., non ne sono stati gli inventori! Noi però possiamo copiare e copiare bene. Compostare i materiali (di risulta) organici è fondamentale per tutto il giardino e per tutti gli abitanti del giardino stesso. Qualche bel vermone rosso rende così felici i merli!

Le foglie accumulate, pure loro in un angolo un po' ombroso e sottovento, possono compostarsi velocemente, tanto più velocemente quando si aiuterà il processo di decomposizione con appositi “acceleratori”, purchè siano biologici e naturali e che tutti i gardens normalmente hanno. Quando avremo un giardino indenne dalla “chimica” avremo fatto passi da gigante nel variopinto e generoso mondo del giardinaggio giusto e sano. Le foglie, tutte, vanno bene, (sempre le migliori quelle delle querce e del faggio). Dal cumulo si può attingere di che pacciamare tutto il giardino. Compostazione e pacciamatura, dette ora in italiano, diventano una pratica necessaria per la salute delle piante, soprattutto per le più generose in foglie e vegetazione (magnolie, pioppi, alberi dei tulipani, querce, allori, bambù).

Appoggiato ora un buon strato di compost vegetale, verrà divorato dalle radici superficiali degli alberi e degli arbusti e felicemente metabolizzato. E' un peccato che gli avanzi dei miei vicini vadano in “differenziata”! Se non mi prendessero per pazzo o ladro, le prenderei io. Ma con le regole del vivere in comunità tutto diventa così difficile, anche le cose più semplici, logiche e facili.



Foto di bunchofpants Lisa BFo

Che ne pensate?

Taci. Su le soglie
del bosco non odo
parole che dici
umane; ma odo
parole più nuove
che parlano gocciole e foglie
lontane.

Un quadrato di Giardino SHOP
shop.unquadratodigiardino.it/
Visitate il catalogo online del nostro vivaio; scoprirete piante perenni adatte in ogni condizione e interessanti per ogni periodo dell'anno!

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

26/01/2011 14:01
Di più
"Il duo compost e mulching" articolo di Paolo Pejrone - compostaggio/ #1248
Ciao a tutti.
L'argomento Compost e Mulching è molto interessante!
Io ultimamente ho sostituito il tagliaerba elettrico con quello a mano (mi pare si chiami elicoidale, ma potrei sbagliare i nomi) . Leggero, silenzioso, non usa energia elettrica ne' motore, taglia l'erba piccolissima e la lascio sul prato stesso, senza dover portare i sacchi in discarica.
Certo non devo attendere che l'erba si allunghi troppo! E posso farlo perché il mio giardino non è grande.
Adesso poi sto programmando di allargare le bordure con le perenni e quindi diminuire lo spazio a prato.

Prima invece avevo un giardino più grande (altra casa, altra storia) ed avevo più spazio per mettere una compostiera. Era comoda: ci buttavo tutti gli scarti: foglie autunnali, taglio dell'erba, fiori morti, residui di ortaggi esauriti.... tutto lì, davvero comodo, per non recarmi con pesanti sacchi alla piattaforma ecologica.

Poi il compost, nel giro delle stagioni, mi dava altri vantaggi: con quello concimavo l'orto e le aiuole ed il mio terreno diventava sempre più scuro e fertile, invidia dei vicini.

Adesso però ho un giardino molto più piccolo e una compostiera starebbe proprio male, visivamente.

All'Orticola che si tiene a Milano in Maggio ho scambiato due chiacchiere con una gentilissima signora del parco di Monza (o della scuola agraria di Monza?) che mi ha detto che basterebbe un cerchio di fil di ferro posato a terra e neanche nulla per coprire.

Erano proprio due parole scambiate di fretta e non ho ben capito.

Magari qualcuno di voi sa dire di più o può raccontare come ha risolto il problema in autonomia.

Così, tanto per scambiarci idee e chiacchiere intanto che fuori fa freddo!

Anna

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

26/01/2011 16:55
  • Kypos
  • Avatar di Kypos
  • Offline
  • Giardiniere esperto in progettazione e cura dei giardini
  • Giardiniere esperto in progettazione e cura dei giardini
Di più
"Il duo compost e mulching" articolo di Paolo Pejrone - compostaggio/ #1251
albachiara ha scritto:

All'Orticola che si tiene a Milano in Maggio ho scambiato due chiacchiere con una gentilissima signora del parco di Monza (o della scuola agraria di Monza?) che mi ha detto che basterebbe un cerchio di fil di ferro posato a terra e neanche nulla per coprire.no proprio due parole scambiate di fretta e non ho ben capito.

Sicuramente della scuola agraria!
Detto questo, è vero basterebbe una normalissima rete metallica per contenere il tutto e via. C'è chi direbbe che è antiestetico, è per questo che hanno inventato tutta una serie di compostiere style friendly :green_roll:
Il funzionamento è identico.

Se hai la possibilità di fare un giro per la scuola agraria del parco di Monza vedrai tutta una esposizione di compostiere più o meno artigianali che sono state usate per studiare il miglior metodo per produrre il compost in casa.

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

26/01/2011 18:22
  • mex
  • Avatar di mex
  • Offline
  • Esperto di piante alpine e nanità botaniche
  • Esperto di piante alpine e nanità botaniche
Di più
"Il duo compost e mulching" articolo di Paolo Pejrone - compostaggio/ #1253
......ma alle volte può anche bastare un bel mucchio, magari schermato da dei cespugli, butti sopra e prendi sotto.....

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

27/01/2011 08:26
Di più
Autore della discussione
"Il duo compost e mulching" articolo di Paolo Pejrone - compostaggio/ #1255
albachiara ha scritto:


Adesso però ho un giardino molto più piccolo e una compostiera starebbe proprio male, visivamente.


Ma nooooooooooo :laugh:

Ci sono bellissime compostiere in legno (cerca con google "compostiera in legno" clicca qui )... fà arredamento e poi come già sai è utile :mrgreen:

Certamente si può fare molto facilmente con pochi mezzi come suggerito dalla scuola agraria e poi schermarla con le piante come dice mex (puoi studiarla lungo i confini ad esempio)...
Ecco esempi di compostiere fai da te con rete o bancali in legno; basta poter estrarre il prodotto da sotto...quindi o un lato apribile (tanto poi il tutto di venta un "malloppone") o un'apertura sotto come puoi vedere a seguire...


Foto travelpod.com

Foto frankentrina.com

Foto di LydiaMair

Foto microarielandsimon.com

Taci. Su le soglie
del bosco non odo
parole che dici
umane; ma odo
parole più nuove
che parlano gocciole e foglie
lontane.

Un quadrato di Giardino SHOP
shop.unquadratodigiardino.it/
Visitate il catalogo online del nostro vivaio; scoprirete piante perenni adatte in ogni condizione e interessanti per ogni periodo dell'anno!

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Un quadrato di giardino
    • Vivaio Piante Insolite

      Località Due Case
      Podenzano, 29027, PC (IT)
      Lun - Sab: 8.30 - 12.30 / 15.00 - 18.00
      Dom: Periodo autunno-inverno solo su appuntamento.
      Aperto fuori orario su appuntamento.
      telefono +393284181208
      email info@unquadratodigiardino.it

      Seguici

    • Newsletter

      Abilita il javascript per inviare questo modulo