Aiutaci a crescere clicca
  • 5985 registrati
  • 0 oggi
  • Ultimo: yarli
Home Forum di giardinaggio Quadrato senza confini Presentazioni e due parole tra quattro mura Regole/ leggi altezza siepe del mio vicino!!! (piantare distanza rete/ muro/ confine)
Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password:
  • Pagina:
  • 1

ARGOMENTO: Regole/ leggi altezza siepe del mio vicino!!! (piantare distanza rete/ muro/ confine)

Regole/ leggi altezza siepe del mio vicino!!! (piantare distanza rete/ muro/ confine) 07/06/2011 00:41 #2592

  • Aquila1
  • Avatar di Aquila1
  • OFFLINE
  • Addetto alla ramazza
  • Messaggi: 240
  • Ringraziamenti ricevuti 89
Volevo chiedere un consiglio a tutti Voi.
Ho un problema con il mio vicino, premesso che il mio vicino ha fatto del suo terreno il parcheggio per il suo ristorante, ha fatto crescere lungo il confine costituito da una rete metallica a maglie larghe e pali di cemento, una siepe.
Non vi sò dire la specie ma non è un problema saperlo, il problema è che la siepe ormai ha raggiunto i 3,00 mt di altezza togliendo luce alla mia casa.
Ho chiamato il mio vicino e gli ho chiesto di tagliare la siepe all'altezza della rete di recinzione che sarà di circa 2,00mt, ma proprio non ne vuole sapere. :muro:
Ogni tanto tagliuzzo qualche ramo ma è un granello in una spiaggia.
Cosi mi sono rivolto ad un legale ma per ora non abbiamo ricevuto nessuna risposta.
Se ho letto bene qui e la su internet, sembra che la siepe deve essere piantata ad almeno 50cm dal confine e non deve crescere oltre i 2,5mt. :F_Mes010:
In casi estremi esisterebbe un disserbante o altro prodotto che potrei versare nel terreno? oppure gli do fuoco? :mortefine:
A me il verde piace ma bisogna rispettare le regole del buon vicinato!!! :seme:
Cosa mi consigliate fare :???:
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Re: La siepe del mio vicino!!! 07/06/2011 12:34 #2596

  • paolaas
  • Avatar di paolaas
  • OFFLINE
  • Visitatore
  • Messaggi: 60
Tagliala tu a 2,5 di altezza e buttagli dalla sua parte gli sfalci...
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Re: La siepe del mio vicino!!! 07/06/2011 19:28 #2604

  • Kypos
  • Avatar di Kypos
  • OFFLINE
  • Giardiniere esperto in progettazione e cura dei giardini
  • Messaggi: 340
  • Ringraziamenti ricevuti 69
Purtroppo mi capitano spesso beghe simili.

Come dici tu il Codice Civile dice che gli arbusti da siepe devono essere piantati a una distanza minima dal confine di 50cm, non ricordo precisamente se esiste un limite d'altezza o meno.

In ogni caso tu puoi tagliare senza avvisare nessuno solo i rami che invadono la tua proprietà, idem per le radici affioranti all'interno del tuo terreno.

Diserbanti ne esistono, ma in quel caso ti potrebbe citare lui per danneggiamento di proprietà e farti pagare i danni.

Personalmente ti consiglio di parlarci e farlo ragionare pacatamente, magari alla peggio offrirti di abbassarle te le siepi nel caso in cui il tuo vicino non lo voglia fare.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Re: Regole/ leggi altezza siepe del mio vicino!!! (piantare distanza rete/ muro/ confine) 08/06/2011 11:26 #2606

  • anemonenemorosa
  • Avatar di anemonenemorosa
  • OFFLINE
  • Amministratrice
  • Messaggi: 3108
  • Ringraziamenti ricevuti 1434
Ciao Vincenzo!

Innazitutto c'è da stabilire che piante sono. Perchè se sono piantate troppo vicine come tipo di pianta in base alle norme codice civile vanno tolte e basta.

Secondo la giurisprudenza della Corte di Cassazione (C. 75/68), non viene considerata muro la recinzione con rete metallica.

Quindi la norma che probabilmente vuoi far valere tu:
Art.892 Le distanze anzidette non si devono osservare se sul confine esiste un muro divisorio proprio o comune, purchè le piante siano tenute ad altezza che non ecceda la sommità del muro.

Non essendo un muro putroppoo per te non ci sono limiti di altezza!

Si tratta di stabilire che tipo di piante sono perchè se sono arbusti, viti, siepi vive, le piante da frutto di altezza non maggiore di due metri e mezzo...
...e questo due metri e mezzo non dev'essere frainteso: il legislatore si riferisce all'altezza del tronco prima delle biforcazioni come si afferma prima quando si dice:
Art.892 2) un metro e mezzo per gli alberi di non alto fusto. Sono reputati tali quelli il cui fusto, sorto ad altezza non superiore ai tre metri, si diffonde in rami;

Altro discorso per radici e rami che vengono sulla tua terra, quelli stando dalla tua parte puoi tagliarli pure tu, fermo restando che lui sarebbe obbligato a tagliarli. Puoi forse pensare di farli morire facendo uno scavo lungo il confine dalla tua parte recidendo tutte le radici... ciò che invade il tuo non può esistere! :scavo: :carota: :opsss:

Quindi :???: Puoi dirci di preciso di che piante si tratta? Se come classificazione botanica si avviano a diventare alberi penso che in quel caso puoi pretendere l'estirpazione! Se sono arbusti anche più alti di tre metri non puoi pretendere nulla, se invece sono piante con tronco pià alto di due metri e mezzo puoi farle estirpare... :green_roll:

Spero di averti chiarito un paio di punti!
Taci. Su le soglie
del bosco non odo
parole che dici
umane; ma odo
parole più nuove
che parlano gocciole e foglie
lontane.


Un quadrato di Giardino FORUM Team
Potete raggiungerci su Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
Si prega di usare l'email solo per comunicazioni all'amministrazione o alla redazione, e non per richieste di aiuto o tecniche d'interesse generale, nè per il giardino o piante. Grazie!
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Re: Regole/ leggi altezza siepe del mio vicino!!! (piantare distanza rete/ muro/ confine) 11/12/2012 19:41 #22491

  • giusti
  • Avatar di giusti
  • OFFLINE
  • Visitatore
  • Messaggi: 2
scusate ho un problema da porvi , il mio vicino ha una siepe di allori lungo un vialetto di proprieta comune a me e lui lungo circa 10 metri. il vialetto sarebbe la mia entrata principale., e la sua secondaria mai utilizzata.
Quindi da un lato ho la siepe del vicino piantata a trenta centimentri dal vialetto in mattonelle, e dall' altro lato un muro di cinta alto tre metri( la larghezza del vialino sarebbe di circa 1,20 metri) . Il problema è che questo vicino ha fatto crescere in altezza le siepi in alloro circa 2 metri e io ci passo male e qnd piove struscio l ombrello tra muro e siepi.
Ho chiesto gentilmente di abbassare le siepi ma non ne vuol sapere.
Cosa posso fare , so che la distanza tra vialetto in conprprietà e siepe in alloro dovrebbe essere 50 cm. Posso fargliele togliere( art 894 codice civile)? A che altezza possono arrivare prima di potergli chiedere di abbassare?(( so che il codice civile prevede 2 metri e mezzo) p.s in realta al mometo in cui hanno costruito hanno anche messo una rete di diviione alta circa 50 cm , posso chiedere che sia quella l' altezza massima?
ho guardato anche nel regolamento del verde del comune , ho chiesto direttamente ad un adetto all' edilizia privata e mi ha risposto che non esiste altro che il codice civile.
ciao
grazie mille
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Re: Regole/ leggi altezza siepe del mio vicino!!! (piantare distanza rete/ muro/ confine) 11/12/2012 20:47 #22493

  • anemonenemorosa
  • Avatar di anemonenemorosa
  • OFFLINE
  • Amministratrice
  • Messaggi: 3108
  • Ringraziamenti ricevuti 1434
Ciao Giusti! benvenuto.
Il vialetto quindi è di proprietà di entrambi al catasto? Oppure dove inizia la tua proprietà? I rami che invadono la tua proprietà vanno tagliati. Fermo restando che una siepe arbustiva deve essere piantata a 50 cm di distanza dal confine, non meno.
La tua affermazione-domanda
p.s in realta al mometo in cui hanno costruito hanno anche messo una rete di diviione alta circa 50 cm , posso chiedere che sia quella l' altezza massima?
non è corretta, si tratta di una rete e non di un muro. Sono due cose differenti, quindi l'altezza della rete non determina l'altezza della siepe.
Come ho già detto, non essendoci un muro putroppo per te la siepe non puoi abbassarla a 50 cm!
L'altezza massima di queso tipo di piante usate a siepe come dice il codice civile è 2,5 metri (se sono cresciute più alte vanno tagliate, se sono con tronco, ad albero ecc..vanno abbattute perchè piantate troppo vicino al confine...)
3) mezzo metro (di distanza dal confine; NdR) per le viti, gli arbusti, le siepi vive, le piante da frutto di altezza non maggiore di due metri e mezzo.
C'è da vedere se l'alloro (ma è alloro o lauro) è considerato arbusto o alto fusto, a seconda di come si sviluppa, ha un tronco nudo?

Questo problema che ci porti secondo me più che altro riguarda la proprietà, il diritto di proprietà del vialetto, proprietà in comune, che è ingombra.
Non so se sto citanto la giusta norma sulla proprietà del codice civile:
Art. 1102 Uso della cosa comune
Ciascun partecipante puo` servirsi della cosa comune, purche` non ne alteri la destinazione e non impedisca agli altri partecipanti di farne parimenti uso secondo il loro diritto. A tal fine puo` apportare a proprie spese le modificazioni necessarie per il migliore godimento della cosa.
Il vialetto è in comune e di sta impedendo di farne uso comodamente, quindi penso che a tue spese è tuo diritto tagliare i rami che invadono il vialetto, anche se in comune :mrgreen:
Prendi il tutto con le pinze, perchè non sono un legale :studio:
:mazzo:
Taci. Su le soglie
del bosco non odo
parole che dici
umane; ma odo
parole più nuove
che parlano gocciole e foglie
lontane.


Un quadrato di Giardino FORUM Team
Potete raggiungerci su Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
Si prega di usare l'email solo per comunicazioni all'amministrazione o alla redazione, e non per richieste di aiuto o tecniche d'interesse generale, nè per il giardino o piante. Grazie!
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
I seguenti utenti ringraziano:: toncan56

Re: Regole/ leggi altezza siepe del mio vicino!!! (piantare distanza rete/ muro/ confine) 11/12/2012 21:06 #22494

  • toncan56
  • Avatar di toncan56
  • OFFLINE
  • Moderatore Globale
  • Messaggi: 3148
  • Ringraziamenti ricevuti 2261
Beh non sarai un legale, ma quasi! :cosa: :F_Mes010:

anemone mentre io cercavo le immagini mi hai preceduto e appunto non siamo un forum di legali, ma qualche indicazione di massima si può dare





comunque anche se la stradella è in comune penso vadano rispettate le distanze legali! :muro: :carota:
E di queste incredibili giornate vai componendo la tua stagione

Un quadrato di Giardino FORUM Team
Potete raggiungerci su Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
Si prega di usare l'email solo per comunicazioni all'amministrazione o alla redazione, e non per richieste di aiuto o tecniche d'interesse generale, nè per il giardino o piante. Grazie!
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Re: Regole/ leggi altezza siepe del mio vicino!!! (piantare distanza rete/ muro/ confine) 11/12/2012 23:10 #22495

  • giusti
  • Avatar di giusti
  • OFFLINE
  • Visitatore
  • Messaggi: 2
ma visto che il vicino è u n genio io mi dovrei rivolge a chi un giudice di pace??
P.s. il vialetto al catasto è a comune, la siepe non ha il tronco libero, è una siepe è piena di rami. non so se è un allora o un lauro, ma che cambia? l ' altezza?
grazie mille
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Re: Regole/ leggi altezza siepe del mio vicino!!! (piantare distanza rete/ muro/ confine) 12/12/2012 01:15 #22496

  • Aquila1
  • Avatar di Aquila1
  • OFFLINE
  • Addetto alla ramazza
  • Messaggi: 240
  • Ringraziamenti ricevuti 89
Io ho risolto il problema rivolgendomi ad un legale, il quale ha chiesto l'arretramento della siepe alla distanza di 50cm oltre ai danni alle colture e varie, ovviamente al vicino non conveniva quindi gli abbiamo offerto l'alternativa del contratto di potatura ogni x mesi all'altezza della rete di recizione, ed ha accettato.
Comunque ho comprato una bella tagliasiepi a scoppio e ogni tanto gli do' una "ripassata" veloce.

Ps. la siepe è di ligustro e questo arbusto produce bacche velenose, ed io ho dei bambini piccoli sempre fuori a giocare, il mio legale gli ha fatto notare anche quest'ultima cosa. ;)
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Re: Regole/ leggi altezza siepe del mio vicino!!! (piantare distanza rete/ muro/ confine) 13/12/2012 18:36 #22504

  • anemonenemorosa
  • Avatar di anemonenemorosa
  • OFFLINE
  • Amministratrice
  • Messaggi: 3108
  • Ringraziamenti ricevuti 1434
giusti ha scritto:
ma visto che il vicino è un genio
Ciao Giusti, eh però anche tu parti col piede sbagliato :mrgreen:
E' comunque il tuo vicino e se non ha intenzione di trasferirsi sarà tuo vicino per molto tempo, quindi secondo me, con la legge e il diritto dalla tua parte puoi gentilmente ventilargli la possibilità di fare tu manutenzione alla siepe, senza snaturarla, e fargli capire che per vie legali tu hai ragione e lui avrebbe torto...per poter usufrire agevolmente del vialetto in comunue e soprattutto per accedere agevolmente a casa tua :mrgreen: . Essendo in comune le spese dovrebbero essere in comune, digli che tu ti accolli l'intera spesa di manutenzione, magari, così si ben dispone. Ma il vostro è un condominio o un quartiere dove c'è un amministratore di condominio?giusti ha scritto:
la siepe non ha il tronco libero, è una siepe è piena di rami. non so se è un allora o un lauro, ma che cambia? l ' altezza?
grazie mille
E' quindi una siepe a tutti gli effetti, non un albero con tronco libero. Guardati il primo disegno di toncan (bellissimi fra l'altro, grazie :wow: ). Altezza massima o definita da un muro oppure non più alta di 2,5 m.
Aquila, sono contenta che si sia risolta, visto che il tuo caso molto differente riguardava una siepe troppo vicino al confine :)
:mazzo:
Taci. Su le soglie
del bosco non odo
parole che dici
umane; ma odo
parole più nuove
che parlano gocciole e foglie
lontane.


Un quadrato di Giardino FORUM Team
Potete raggiungerci su Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
Si prega di usare l'email solo per comunicazioni all'amministrazione o alla redazione, e non per richieste di aiuto o tecniche d'interesse generale, nè per il giardino o piante. Grazie!
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
I seguenti utenti ringraziano:: Aquila1
  • Pagina:
  • 1
Moderatori: Verdenevada, elle
Tempo creazione pagina: 0.302 secondi