SCHEDA GUIDA: Phalaenopsis (Orchidee)

27/09/2010 00:32
Di più
Autore della discussione
SCHEDA GUIDA: Phalaenopsis (Orchidee) #54

PHALAENOPSIS
Cos'è?
Phalaenopsis è un genere di orchidee epifite che comprende circa cinquanta specie, tutte originarie dell'Asia e degli arcipelaghi dell'Oceano Pacifico e dell'Oceano Indiano.Il nome Phalaenopsis deriva dalle parole greche phalaen (farfalla) e opsis (simile a) e indica la somiglianza del fiore alla forma delle farfalle.
Cosa devo fare quando ho comprato una phalaenopsis?
Appena si è comprata una phalaenopsis,inanzitutto non bisogna fargli prendere freddo durante il trasporto vivaio (negozio ,ecc)-casa, se non seguite questo semplice accorgimento vi perderà tutti i fiori e i bocci in poco tempo.appena sistemata nella sua posizione ideale (vedi paragrafo sottostante). appena finita la fioritura si consiglia di rinvasare (tagliando tutte le radici marce e/o secche) rinvasando in bark (corteccia di pino) che troverete in appositi vivai,MAI COMPRARE I COMPOSTI PER ORCHIDEE CHE VENDONO IN NEGOZI O VIVAI (nemmeno se vi fidate del vivaista e sembra molto convincente!).si consigliano vasi trasparenti per dare luce alle radici.
Che cosa ''necessita'' per vivere e fiorire in casa?
Il genere phalaenopsis ha bisogno di poche cose:
-una posizione su un davanzale di una finestra (che abbia una tenda per schermare il sole)
-un sottovaso con argilla espansa per mantenere + umidità alle radici e non farle marcire
-delle somministrazioni di concime a granuli 20-20-20
-ed infine tanto amore e tanta pazienza..
-d'estate puo' essere posizionataa all'aperto,stando attenti a vaporizzare col caldo eccessivo -NON NECESSITA DI RIPOSO INVERNALE PER FIORIRE!
Dove si trova e quanto costa?
Il genere phalaenopsis si trova ormai anche al mercato e puo' avere un costo che va dai 5€ ai 50€ (in base a dove lo comprate)

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

31/10/2010 14:48
Di più
SCHEDA GUIDA: Phalaenopsis (Orchidee) #549
Che belle le Phalaenopis :wow:

L'intensità luminosa richiesta dalle Phalaenopsis è influenzata dalla fase di crescita. L'intensità di luce necessaria per piante adulte di solito è superiore a quella di impianti di piccola taglia.

Come ha detto Marco le nostre Phalaenopsis vanno coltivate in contenitori trasparenti, questo per il fatto che la struttura della radice contiene clorofilla. Le radici hanno capacità di fotosintesi infatti, oltre che di assimilazione. L'ambiente adeguato per le radici è l’essere circondate da umidità (vapore) e non a bagno in acqua: per questo l’acqua deve scorrere su di esse e mai ristagnare. Il colore di radici in salute è verde e brillante. Un indicatore per sapere se dobbiamo bagnare o no è il colore delle radici: se sono grigio-argentee/bianche la nostra Phal va irrigata.

Ho trovato poi un’interessante tabella con elencati 6 principali tipi di varietà di Phalaenopsis classificati per temperatura ottimale di giorno (più caldo) e di notte (più fresco) in fase vegetativa (stato di crescita e sviluppo - che nei nostri climi se non possediamo una serra a temperatura controllata corrispondono a temperature tardo primaverili/estive):

A. 31-33℃ / 25-26℃, P. Sogo Yukidian
B. 28-30℃ / 24-25℃, P. amabilis
C. 28-30℃ / 21-22℃, D. Queen Beer
D. 24-25℃ / 20-21℃, P. Taipei Gold
E. 21-22℃ / 18-19℃, P. Fortune Saltzman
F. 26-31℃ / 21-24℃, D. Sin-Yuan Golden Beauty

per indurre le phalaenopis a fiorire (fase di fioritura) vanno sottoposte a 4/5 settimane di “cooling” esposizione a più basse temperature, sarebbe bene lasciarle fuori all’aperto all’inizio dell’autunno quando appunto le temperature si fanno più fresche (la minima temperatura accettabile per una Phalaenopsis è di 13° C). Dopo questo periodo le piante possono essere portate in casa dove in genere abbiamo dai 17 ai 22 °C.

Se invece la temperatura di giorno in fase di fioritura è uguale o superiore a quella della fase vegetativa (molto alta quindi, almeno per la maggior parte delle P., uguale o oltre i 29° C), apparirà il Keiki, cioè un piccolo figlio clone di Phalaenopsis.

Taci. Su le soglie
del bosco non odo
parole che dici
umane; ma odo
parole più nuove
che parlano gocciole e foglie
lontane.

Un quadrato di Giardino SHOP
shop.unquadratodigiardino.it/
Visitate il catalogo online del nostro vivaio; scoprirete piante perenni adatte in ogni condizione e interessanti per ogni periodo dell'anno!

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

06/11/2010 09:25
  • Kypos
  • Avatar di Kypos
  • Offline
  • Giardiniere esperto in progettazione e cura dei giardini
  • Giardiniere esperto in progettazione e cura dei giardini
Di più
SCHEDA GUIDA: Phalaenopsis (Orchidee) #606
L'altro giorno ero nella mia serra (bagno) che curavo le mie varie talee quando mi è cascato l'occhio sulla mia Phalenopsis che se ne era rimasta buona buona senza fare niente da un anno. Non aveva seccato lo stelo che portava i fiori allora non gliel'ho tagliato e con mia grandissima sorpresa ecco cosa ho visto ieri:

:green_roll: :green_roll: :green_roll:

Adesso vediamo un po' che succede :opsss:

Sono alla mia prima esperienza con le orchidee, vediam se riesco a farla rifiorire o no :flower:

Ringraziano per il messaggio OmbradiOmbra

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

09/11/2010 09:42
Di più
SCHEDA GUIDA: Phalaenopsis (Orchidee) #617
Ciao Kypos i boccioli non possono tollerare il minimo cambiamento di condizioni (umidità, esposizione, temperatura)! Quindi lascia dov'è (in buona luce su un davanzale immagino), non far seccare e per dare umidità ambientale mettila così:



con un altro sottovaso rovesciato ai piedi per non tenere le radici immerse, ma avere l'acqua sotto (con argilla espansa o meno -solo acqua- è lo stesso)

Taci. Su le soglie
del bosco non odo
parole che dici
umane; ma odo
parole più nuove
che parlano gocciole e foglie
lontane.

Un quadrato di Giardino SHOP
shop.unquadratodigiardino.it/
Visitate il catalogo online del nostro vivaio; scoprirete piante perenni adatte in ogni condizione e interessanti per ogni periodo dell'anno!

Ringraziano per il messaggio OmbradiOmbra

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

08/12/2010 12:06
Di più
Autore della discussione
SCHEDA GUIDA: Phalaenopsis (Orchidee) #878
Kypos ha scritto:

L'altro giorno ero nella mia serra (bagno) che curavo le mie varie talee quando mi è cascato l'occhio sulla mia Phalenopsis che se ne era rimasta buona buona senza fare niente da un anno. Non aveva seccato lo stelo che portava i fiori allora non gliel'ho tagliato e con mia grandissima sorpresa ecco cosa ho visto ieri:


:green_roll: :green_roll: :green_roll:

Adesso vediamo un po' che succede :opsss:

Sono alla mia prima esperienza con le orchidee, vediam se riesco a farla rifiorire o no :flower:


e fu così che... :D

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Un quadrato di giardino
    • Vivaio Piante Insolite

      Località Due Case
      Podenzano, 29027, PC (IT)
      Lun - Sab: 8.30 - 12.30 / 15.00 - 18.00
      Dom: Periodo autunno-inverno solo su appuntamento.
      Aperto fuori orario su appuntamento.
      telefono +393284181208
      email info@unquadratodigiardino.it

      Seguici

    • Newsletter

      Abilita il javascript per inviare questo modulo